Fulvio Ferrari

Professore ordinario di Filologia germanica presso l’Università di Trento. I suoi ambiti di studio riguardano principalmente le saghe islandesi, la letteratura cortese in ambito scandinavo e nederlandese e la ricezione delle tradizioni germaniche medievali nella cultura moderna e contemporanea. Agli studi di filologia accompagna l’attività di traduttore letterario dalle lingue nordiche e dal nederlandese.
Tra i suoi lavori si ricordano la traduzione della Saga di Oddr l’arciere e della Saga di Egill il monco oltre a un ampio studio del dramma medievale Esmoreit, comprendente anche una nuova edizione del testo e la traduzione italiana a fronte. Tra i numerosi articoli scientifici dedicati alla ricezione moderna dei testi medievali: “Da Sigfrido a Capitan Harlock: mito e leggenda germanici nei fumetti e nei cartoon” (2002), “Gods of Dreams and Suburbia: Old Norse Deities in Neil Gaiman’s Polymythological Universes” (2011) e “Dalla leggenda al mito: i nuovi carmi di Sigurd e Gudrun” (2016).

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *